• Inglese
      • Russo

    Vino e Cinema

    Attrice, sommelier e a breve wine influencer. L’amore della giovane Francesca Valtorta per il vino tra cinema, tv e teatro

    a cura di Fabio Ciarla

    Il vino è protagonista di tanta letteratura così come di numerose pellicole cinematografiche, se non in assoluto sicuramente come compagno di scene indimenticabili, recitate dai grandi del Cinema di tutti i tempi. Da Burt Lancaster de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti (e pensare che inizialmente il film doveva essere diretto da un certo Mario Soldati) a Antony Quinn nel meno famoso “Il Segreto di Santa Vittoria”, poi Keanu Reeves de “Il Profumo del mosto selvatico” e i più recenti “Sideways” e “Un’ottima annata”. Un rapporto stretto insomma, come racconta anche l’esperienza di Francesca Valtorta, attrice versatile e attiva sia a teatro, sia al cinema sia in tv.

    Dopo il diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia, nel 2010, inizia subito a lavorare con grandi registi. Un’ascesa velocissima, prima con Gabriele Muccino in “Baciami ancora” e poi con Paolo Genovese in “Immaturi – Il viaggio”. Parallelamente lavora in televisione in numerose fiction di successo tra le quali: RIS – Roma delitti imperfetti, Squadra Antimafia, Braccialetti Rossi, Il Paradiso delle Signore e Sacrificio d’amore. Per completare il quadro nel 2019 esordisce a teatro con un classico del calibro de “Il Mercante di Venezia”, con la regia di Giancarlo Marinelli e il grande Mariano Rigillo nel ruolo di Shylock. Insieme alla prova teatrale sboccia in Francesca la passione per il vino, a dicembre 2019 completa il percorso fatto di tre livelli con la Fisar e, superato l’esame finale, diventa a tutti gli effetti sommelier. Chi meglio di lei poteva raccontare il rapporto tra cinema, al femminile, e vino?

    Francesca sei da poco diventata Sommelier, qual è stato il motivo che ti ha spinto a fare questo percorso?

    “La mia grande passione per i vini, che prima si traduceva nel bere tanto ma in maniera confusa e inconsapevole. Allora mi sono detta: perché non dare un senso a questo ‘amore’? Perché non trasformare un vizio in una virtù? E così ho fatto. Inoltre si tratta di un diploma importante che già sto ‘sfruttando’ per creare collaborazioni con le cantine… Mi piacerebbe creare un format che racconti il vino in viaggio nel nostro bellissimo paese. Chissà…”

    Il vino quindi fa parte della tua vita già da qualche tempo, con i tuoi colleghi parlate anche delle vostre passioni, come appunto il vino? Ti hanno già inquadrata come quella “che ne sa di vino”?

    “Ahahahahaha sì, assolutamente! Già prima del diploma ero in qualche modo associata al vino, vista la mia passione, ora più che mai! Ammetto che qualche volta durante le cene li stresso raccontando loro metodi di vinificazione o tipologie di vini, insomma cose anche tecniche. A volte apprezzano, a volte vorrebbero cucirmi la bocca!”

    A proposito di colleghi, ci sono stati cambiamenti nei tuoi programmi a causa dell’emergenza sanitaria? Quali sono i tuoi prossimi obiettivi lavorativi?

    “Purtroppo il mio lavoro è irregolare di natura, in più in questo momento, come purtroppo ben sappiamo, è tutto fermo. Non a caso mi sto dedicando al vino e a pensare a futuri progetti lavorativi che possano coniugare il mio lavoro di attrice e il mio nuovo ‘status’ di sommelier!”

    In realtà sei già piuttosto operativa sui Social, magari potresti diventare una wine-influencer…

    “Assolutamente! La wine influencer è una figura molto poco diffusa: si dedicano tutti alla moda e al beauty. Potrei perciò ritagliarmi uno spazio interessante nel mondo del web. Sto già facendo infatti delle ‘stories’ che chiamo ‘Appuntamento di…vino!’ in cui parlo di vini in collaborazione con alcune cantine. Per ora la cosa sta andando bene, è un inizio… vedremo pian piano che cosa succederà!”

    Attrice, sommelier e a breve wine influencer! Francesca Valtorta non ha certo interpretato lo stare a casa come un periodo di riposo! Ci fa piacere quindi averle dedicato questo spazio, che sicuramente ci fa conoscere un altro aspetto di una delle attrici più note, negli ultimi anni, del piccolo schermo. In bocca al lupo Francesca per i tuoi progetti, noi vi aspettiamo tra un mese circa – lunedì 29 giugno – per parlare di Vino e Jazz con Paolo Damiani. A presto e continuate a seguirci sui nostri canali social… e a bere i nostri vini naturalmente!